Assassin’s Creed Odyssey – Tutto quello che c’è da sapere

Condividi :
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares


Oggi, grazie a Ubisoft Italia che ci ha fornito il press kit di Assassin’s Creed Odyssey, scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul gioco!

UN MONDO IN GUERRA

La Storia del gioco è ambientata nel 431 A.C., all’inizio della Guerra del Peloponneso, combattuta tra la Lega di Delo, guidata dagli ateniesi, e la Lega del Peloponneso, sotto l’egemonia di Sparta.

L’imperialismo ateniese, esercitato sugli alleati di Sparta, ha creato molte tensioni. Di conseguenza si fronteggiano due fazioni: Atene e Sparta. Ognuna sta cercando di attirare più stati possibili dall propria parte. Questi stati sono governati da leader e possono affrontarsi in battaglie epiche per supportare la propria fazione.

Come mercenario, il giocatore può scegliere a quale fazione unirsi, in varie missioni o durante battaglie che impiegano gruppi di 150 soldati.


7 REGIONI | 28 CITTÀ-STATO | 26 ISOLE | 30 CITTÀ

I greci credevano che il mondo fosse stato frogiato dagli dei. I team di Assassin’s Creed Odyssey hanno lavorato per creare un universo vario, grandioso, colorato e vibrante, con zone aride, foreste lussureggianti, spiagge idilliache e isole vulcaniche.

La Grecia offre una diversità e una ricchezza di scenari mai vista prima nella serie, dalle splendide isole Cicladi ai boschi della Tessalonia, oltre a regioni montane e vulcaniche.


KASSANDRA O ALEXIOS?

 

Un misterioso culto predice la caduta di Sparta. Per prevenire l’avverarsi dell aprofezia, una famiglia condanna il proprio bambino a morte. Diciassette anni dopo, il protagonista ricompare miracolosamente per diventare un “Misthios”, un mercenario.
All’inizio della partita, i giocatori potranno scegliere il proprio eroe, Alexios o Kassandra. La scelta è permanente e determina come la storia si sviluppa attorno al personaggio. La sola differenza è nell’aspetto, dato che l’Odissea di Alexios e quella di Kassandra hanno lo stesso obiettivo finale.

In seguito, l’eroe prescelto intraprenderà un viaggio attraverso l’antica Grecia, per vendicarsi di coloro che hanno causato la sua caduta e per svelare i segreti del proprio passato.

Il nostro eroe ha una forte connessione con la Prima Civilizzazione, una razza mitica che ha lasciato dei potenti artefatti, chiamati Frammenti dell’Eden, ricercati dagli Assassini e dai Templari della saga di Assassin’s Crreed. Lui o lei, sarà in grado di brandire la mitica Lancia di Leonida, un artefatto create da “color che erano qui prima di noi”. Questa arma ultraterrena conferirà al nostro eroe abilità sovrannaturali.


LA TRAGEDIA IN ODYSSEY

La narrazione di Assassin’s Creed Odyssey incorpora la tragedia greca tradizionale. Le avventure del nostro eroe lo porteranno dall’ignoranza alla conoscenza, dall’anonimato alla fama, dal disastro alla catarsi. Il giocatore avrà la possibilità di influenzare come questa tragedia si dipana, attraverso un certo numero di scelte che gli verranno presentate. La storia può svilupparsi in molti modi differenti, dando al giocatore l’opportunità di vivere la propria odissea.

UN DRAMMA FAMILIARE


Come ogni eroe tragico, il nostro mercenario dovrà affrontare esperienze snervanti che lo porteranno a superare sfide significative e a migliorarsi. La storia comincia come un’autentica tragedia. L’Oracolo ha parlato, il bambino deve essere sacrificato. Dalla cima di una rupe, il nostro giovane eroe viene gettato nel vuoto da suo padre. Miracolosamente sopravvive, iniziando il proprio viaggio attraverso l’antica grecia, dove passerà da reietto a leggenda, svelando i segreti del suo passato e cambiando il destino del paese.


CULTO DI KOSMOS

Il Culto di Kosmos è l’antagonista principale del gioco. I suoi adepti si nascondono tra i mercanti, i preti, i guerrieri e gli schiavisti, o anche tra gli esploratori e i capitani delle navi.
Il Culto ha un ruolo considerevole nella storia del nostro eroe: esso ne mette alla prova i valori, ricordandoci della battaglia ideologica tra Assassini e Templari, Libertà contro Ordine.

 


PERSONAGGI FAMOSI

ASPASIA – LA DONNA INFLUENTE
Brillante pensatrice e oratrice, Aspasia gode di un posto centrale nella vibrante comunità intelletuale ateniese. Incredibilmente bella e intelligente, è un’ottima alleata per il proprio partner Pericle.


PERICLE – IL VISIONARIO

Con la minaccia dell’esercitospartano alle porte, Pericle viene eletto leader di Atene. È stoico, calcolatore e aristocratico, ma il suo rifiuto di affrontare Sparta sul campo di battaglia lo fa passare per insensibile agli occhi degli ateniesi sofferenti. In realtà, la sua inerzia nasconde i suoi veri progetti.


IPPOCRATE – IL MEDICO

Comunemente ritenuto il padre della medicina moderna, Ippocrate è famoso per il suoi importanti e durevoli contributi alla scienza. Tuttavia, alcuni dei cittadini greci più devoti trovano i suoi metodi controversi: come può pensare di manipolare un fato che gli dei hanno già deciso?


SOCRATE – IL FILOSOFO
Brillante, coraggioso e sempre un interessante conversatore, Socrate ha guadagnato il favore delle elite culturali di Atene grazie alle sue idee moderne. È un devoto sostenitore dell’ideologia ateniese e un avversario formidabile in un dibattito, oltre a reggere il vino in maniera leggendaria….


UN’AVVENTURA CON POSSIBILITÀ DI FARE LE TUE SCELTE

Il team ha creato un mondo più reale della realtà, pieno di sfide e personaggi in confilitto. In Assassin’s Creed Odyssey i giocatori dovranno vivere con le conseguenze delle proprie azioni, in quanto tutto quello che faranno avrà impatto sulla storia e sul mondo che li circonda: quasi ogni oggetto, NPC e luogo ha un significato particolare nell’universo. Con oltre trenta ora di dialogo interattivo, la libertà del giocatore è il cuore dell’esperienza.
Il gioco offre centinaia di quest che possono essere completate simultaneamente. In aggiunta alla missione centrale e a quelle secondarie basate sulla storia, altre quest dinamiche appaiono nel gioco in risposta alle scelte del giocatore, allo stato del mondo, e al progresso del filone principale. Per esempio, salvare un soldato sul ciglio di una strada o liberare un ostaggio può sbloccare sfide aggiuntive. Ogni città ospita inoltre bacheche con offerte di contratti per l’eroe.

Certe scelte hanno effetti a breve termine sulle sfide e i dialoghi, altre presentano dilemmi morali dove si cerca di scegliere il male minore.

Al contrario, alcune decisioni hanno un impatto duraturo sul mondo, e le conseguenze vengono rivelate mentre la storia dell’eroe progredisce.

Anche i rapporti sentimentali sono una questione di scelta. Il nostro eroe potrò sviluppare relazioni speciali con certi personaggi secondari. Attraverso seduzione e rifiuto, il nostro “Misthios” userà il proprio talento in amore per avanzare nelle missioni e perseguire i proprio obiettivi.


IL COMBATTIMENTO NAVALE È TORNATO

Patria di marinai per eccellenza,l’antica Grecia ha dato al team di sviluppo l’opportunità di rivisitare una delle feature più apprezzate dai giocatori di Assassin’s Creed: la navigazione libera in mare aperto.

Il contesto storico della Guerra del Peloponneso presenta Atene al suo apice, con una flotta formidabile e i potenti alleati della Lega di Delo. questo conflitto provocherà molte battaglie su larga scala e feroci combattimenti navali. Il mare sarà teatro di battaglie colossali, ma anche la via principale per muoversi in questo universo sparso per decine di isole, di cui 26 interamente ricreate per il gioco.


COMBATTIMENTI GRANDIOSI

Il nostro eroe è discendente diretto di Leonida ed erede della leggendaria Lancia Spezzata, un artefatto della Prima Civilizzazione. Egli possiede potenti abilità che scuotono l’abituale gameplay e rendono necessaria una revisione delle sue meccaniche. Il giocatore può ora assegnare tasti/bottoni a devastanti abilità speciali che consumano adrenalina. Offensive o difensive, attive o furtive, sta al giocatore scegliere quali abilità sbloccare e dove assegnarle per accomodare il proprio stile di gioco.
Ogni giocatore può quindi ottenere una combinazione unica di abilità, ed è più libero che mai di creare il proprio stile di combattimento.


UN MONDO IN CONTINUO MUTAMENTO

Il mondo di Odyssey è attivo, coinvolgente, in perenne mutamento, e ha un ciclo notte-giorno, stagioni, e clima dinamico. Il tempo si adatta alle stagioni, fauna e flora cambiano a seconda del territorio. Il gameplay si evolve sistematicamente attraverso i vari ambienti e il cambiamento dinamico del clima, oltre che in base a come il giocatore si muove per il mondo di gioco.


LEGGENDE E CREATURE MITICHE

L’antica Grecia è la culla di molti miti e leggende, spesso ispirati dagli dei greci e dalla loro interazione con gli uomini. Il contesto mitologico gioca un ruolo vitale nelle storie greche, dove era comune vedere creature leggendarie come il Leone di Nemea o Medusa.

In Assassin’s Creed Odyssey è possibile interagire con alcuni degli elementi mitologici dell’Antica Grecia. In essenza, si tratta di esplorare quell’epoca attraverso gli occhi di chi l’ha vissuta. Essi associavano contemporaneamente alla realtà e alla leggenda certi fenomeni della vita di tutti i giorni, che non erano in grado di comprendere.


ACQUISTA ASSASSIN’S CREED ODYSSEY:


 


Condividi :
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares